Chez moi

Publié le par Bric-à-brac

100-0999-copie-1.jpg
Posso dire che sono tornata a casa ? ...
Quando arrivo a Parigi per prendere la coincidenza per l'Africa, nel nuovo terminale sofisticatissimo un trenino automatico senza pilota ci porta al Gate E : Washington, Mosca, ... ecco, Ouagadougou, OUA-GA-DOU-GOU, il nome é tutto un programma. Comincio a distinguere alcuni personaggi di un universo che mi è diventato familiare. Conosco alcuni passeggeri. Altri expat, insegnanti alla suola dei miei figli, africani stracarichi di sacchi del Duty Free, qualche suora, un gruppo d'italiani in viaggio di "solidarietà con i paesi poveri" ...
Dopo un volo reso ameno dalle ultime novità di film francesi e da un pasto tutto "sauce béarnaise", lasciamo in dietro le ultime traccie di fantasie all' occidentale per entrare nel cuore dell'Africa. É un'Africa che ci inghiotte, ci fa dimenticare in un attimo com'era il grafismo scintillante del prêt-à-porter primavera-estate 2008 nell'ultima "Elle" lasciata sul sedile dell'aereo.
Un soffio di aria calda, gli odori saturi di polvere, la lentezza dei movimenti, la sensazione che niente è successo da quando sono partita, assolutamente niente, come se tornassi nel paese della Bella Addormentata dove tutto è rimasto pietrificato.
Sguardi neri mi osservano, mi valutano, mi inseguono e per fine mi dicono : "Bonne arrivée, madame Burkinabé", in segno di buona accoglienza.

100-0337.jpg

Publié dans my everyday life

Commenter cet article

izzi 18/11/2007 22:50

benritrovata... bello quello che scrivi.
è da un po' che non passavo di qua. ora leggo il resto. a presto B&B!

mariangela 10/11/2007 18:32

ben ritrovata! grazie per il tuo passaggio e a presto, dunque!

giovanna 10/11/2007 10:33

mi fa piacere il tuo "ritorno"! I tuoi racconti mi piacciono e quelle atmosfere a me poco note.Io in tempi andati dell'Africa ho conosciuto solo la Libia ...a  presto

heidi 09/11/2007 14:44

Ben ritrovata in mezzo a noih.

anna 09/11/2007 00:04

non ho molte parole se non... splendido racconto delle tue sensazioni sul ritorno