Pastiera in Burkina ...

Publié le par Bric-à-brac

Abbiamo un cuoco. Un cuoco come usa qui. Per dodici anni ha lavorato con francesi e olandesi quindi dobbiamo controllare in cucina l'esagerato uso di panna, burro e anche i dadi Knorr ! blah !... A noi piace cucinare e ci piace la cucina mediterranea, italiana e altre, allora lui "soffre" per le nostre intromissioni continue in cucina, lui così fiero della sua autonomia, nella sua cucina !

Però ci prepara delle squisite insalatine, con tanto di verdure tagliate in fiore , veri giardini per gli occhi ... e sempre condite con la sua "vinaigrette à la moutarde française" ... e gli chiediamo anche di preparare qualche piatto locale, come il "pollo con salsa di arachidi", buonissimo, che vi faró "assaggiare" in un prossimo post ...

Riuscite a vedere il grembiule di Daniel (il cuoco)? Facciamo un gioco: Chi identifica da dove proviene sarà ospite a cena a casa nostra in occasione di un eventuale passaggio a Ouagadougou ...

Accanto a lui c'è la sua aiutante Geneviéve, sempre sorridente.

Guardate che cosa ci ha preparato oggi come risultato della sua "conversione" alle manie culinarie italiche ! La pastiera con un ingrediente locale: il riso burkinabé. Ho ripiegato su questa soluzione perché qui è difficile trovare il grano giusto e sul blog dell'Ape Maia ho trovato questa ricetta della sua famiglia. Voilá la mondialisation...

 Per la ricetta guardate qui. Grazie Ape Maia !

 

 

 

Publié dans in cucina

Commenter cet article

daniela 30/05/2007 10:13

Di per se adorabile… poi fatta li direi davvero speciale.Bravi tutti!!

dulce 24/05/2007 00:09

que optimo aspecto. Parece muito bom.

apemaia 17/05/2007 11:58

Grazie a voi per aver realizzato la pastiera di riso...mi sono quasi commossa nel vedere la pastiera di mia nonna in un contesto così diverso. Bellissimo...viva la globalizzazione!

Belém 16/05/2007 23:54

Fiquei com água na boca. E que lindo vestido o da senhora!

mammina 12/05/2007 22:26

se solo riuscissimo a venire lì...per quanto tempo vale il buon-cena? Intanto garzie.

Bric-a-brac 14/05/2007 16:13

Buono cena valido un anno, rinnovabile su richiesta del beneficiario. L'entità beneficiante non si responsabilizza per eventuali spostamenti di continente... :-)